Uffici di sorveglianza: aumentano i magistrati

Pubblicato il



Uffici di sorveglianza: aumentano i magistrati

Il Ministro della Giustizia, Carlo Nordio, ha firmato un decreto ministeriale con cui viene incrementato il numero dei magistrati addetti agli uffici di sorveglianza.

Sulla base del predetto provvedimento - di cui è stata data notizia sul sito istituzionale Giustizia - la pianta organica degli uffici di sorveglianza viene ampliata di 21 unità, dislocate in 15 distretti, a fronte delle esigenze più volte manifestate dalla categoria, per come disposto dalla Legge di bilancio 2021.

Magistrati di sorveglianza, nuovi organici

Il dettaglio sui nuovi organici dei magistrati sorveglianza è contenuto in un'apposita tabella, allegata alla nota informativa del ministero della Giustizia del 3 dicembre 2022.

In quest'ultima, è altresì spiegato che l'intervento rientra nell'ambito del più ampio piano di incremento delle piante organiche della magistratura ordinaria, previsto per complessive 82 unità, distribuite nel modo seguente:

  • 21 unità destinate alla sorveglianza;
  • 2 unità dedicate ai procuratori europei delegati;
  • 59 unità al settore della protezione internazionale, da distribuire con successivo decreto ministeriale.
Allegati