Accertamento

Indebiti Inps, il Lavoro studia i rimedi

01/04/2005 Al fine di raggiungere l'obiettivo primario di adeguare in tempo reale la situazione economica dei pensionati, il Ministero del Lavoro ha realizzato una strategia che permetterà il corretto computo dei dati relativi agli assegni pensionistici, evitando che i trattamenti Inps legati al reddito contrastino con la vera situazione economica dei pensionati e stabiliscano pagamenti non corretti.
DichiarazioniFiscoAccertamento

Professioni, il Fisco cambia linea

01/04/2005 In Gazzetta Ufficiale di ieri sono stati pubblicati i decreti di approvazione dei nuovi studi di settore e le "note Metodologiche", contenenti le regole di dettaglio che la futura versione di Gerico dovrà seguire. L'applicazione dei nuovi studi riguarderà il periodo d'imposta 2004.
FiscoAccertamento

Il redditometro perde di vista il nuovo imponibile

29/03/2005 Con il provvedimento agenziale del 7 gennaio 2005, l'Amministrazione delle finanze ha provveduto all'aggiornamento dei coefficienti presuntivi di reddito o di maggior reddito, in rapporto alla capacità contributiva. Si è riaffacciato così l'accertamento sintetico, che si rivolge alla presunta disponibilità di reddito del cittadino contribuente per la fruizione di certi beni e servizi.
AccertamentoFisco

L'interpello non è impugnabile

27/03/2005 Con decisione n. 47 del 17 gennaio passato, il Tribunale amministrativo della Regione Emilia Romagna ha affermato il principio di diritto a norma del quale la risposta, ad opera dell'Amministrazione finanziaria, all'interpello sollevato dal cittadino contribuente non può in alcun modo essere impugnata.
AccertamentoFisco

Studi monitorati con rischio retroattività

24/03/2005 Per le professioni ed il comparto del tessile, dell'abbigliamento e delle calzature (Tac), i decreti sul monitoraggio prevedono che si possa applicare retroattivamente il software definitivo, seppure con la differenza che per il comparto del "Tac" la retroattività si arresta ai due anni di prevedibile durata della fase di monitoraggio, vale a dire al 2004 ed al 2005.
AccertamentoFisco

Agenzie a caccia di immobili

24/03/2005 L'Agenzia delle entrate e quella del territorio hanno emanato il provvedimento 16 marzo 2005 che, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 68 del 23 marzo, comunica lo scambio di informazioni sull'applicazione dei tributi erariali agli immobili presenti nel territorio italiano. Il fine è la lotta alla evasione fiscale.
AccertamentoFisco

Studi di settore, monitoraggio breve

23/03/2005 Con l'attesa firma del Ministro dell'economia e delle finanze, le bozze di decreto per l'applicazione degli studi di settore sui professionisti e sul campo tessile, dell'abbigliamento e del calzaturiero (Tac) sono pronte per essere pubblicate, alla fine di questo mese, in Gazzetta Ufficiale. Per la categoria dei professionisti, ma anche per i comparti Tac sopra elencati, il decreto in via di pubblicazione conferma il varo di studi definitivi con effetti ai fini dell'accertamento.
AccertamentoFisco

I controlli fiscali incrociano i file

23/03/2005 L'Anagrafe tributaria accoglierà esclusivamente per via telematica le comunicazioni che gli istituti bancari, quelli assicurativi, gli enti pubblici e quelli previdenziali sono tenuti ad inviare. Lo stabilisce il provvedimento agenziale del 10 marzo 2005, pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 21 marzo. La lotta all'evasione fiscale, potenziata dalla razionalizzazione degli obblighi tributari, si porta dunque ai controlli telematici, più veloci e facili.
AccertamentoFisco