Diritto Civile

Verona, il processo diventa telematico

eDotto | 17/06/2008 Il Tribunale di Verona è pronto per il “processo telematico” che avrà la sua prima applicazione nei procedimenti fallimentari e, successivamente, nelle esecuzioni. Proprio per fare il punto della situazione, si tiene domani a Roma un seminario promosso dal Ministero della Giustizia, Abi e Fondazione Alma Mater col supporto del Banco Popolare. La sperimentazione del processo telematico è partita dal Tribunale di Verona che si è distinto per aver già avviato l’informatizzazione degli uffici...
Diritto CivileDirittoProcedura civile

Assegno, i redditi pesano meno

eDotto | 16/06/2008 L’ex marito, un medico, chiedeva la rivisitazione dell’assegno di mantenimento alla ex moglie, una dipendente, dal momento che egli aveva un altro figlio da mantenere. La Cassazione – sentenza n. 13097 del 22 maggio 2008 – ridimensionava la forza probatoria della documentazione fiscale servita per il calcolo dell’assegno di mantenimento, asserendo come contassero più le potenzialità lavorative dei due e lo sbilanciamento tra i tenori di vita: “Al fine della determinazione del quantum...
Diritto CivileDiritto

Compensazione delle spese sempre con motivazione

eDotto | 16/06/2008 La Corte di legittimità (sentenza n. 14563/2008) si è pronunciata affermando che la compensazione delle spese di lite è ammissibile solo a determinate condizioni ed entro parametri ben precisi. In particolare, non è sufficiente fare riferimento a generici motivi di opportunità, di equità o legati alla peculiarità della fattispecie in quanto, in tal modo, non emergono le ragioni in base alle quali il giudice abbia accertato la sussistenza dei presupposti di legge per l'esercizio della...
Diritto CivileDiritto

Sugli appalti semplificazione solo apparente

eDotto | 16/06/2008 Cambia il quadro giuridico della responsabilità solidale, con nuovi obblighi per le aziende in sede di stipulazione del contratto di appalto e di subappalto. Il Governo ha intensificato il suo controllo riguardo la responsabilità solidale tra appaltatore e subappaltatore, rivedendo in primo luogo i relativi adempimenti amministrativi che sarebbero dovuti divenire efficaci a partire da oggi. Infatti, il decreto legge n. 97/2008 contiene una norma di semplificazione che abroga l’articolo 35 (commi...
Diritto CivileDirittoObbligazioni e contratti

Niente beni alla moglie fedigrafa

eDotto | 13/06/2008 La seconda sezione civile della Corte di Cassazione, con sentenza n. 14093 del 28 maggio 2008, ha confermato la decisione della Corte di Appello di Messina di revocare la donazione eseguita dal marito a favore della coniuge a causa della grave ingiuria perpetrata dalla stessa che, tradendo il consorte entro le mura domestiche, gli aveva leso l'onore ed il decoro. Nel caso in esame, precisa il Collegio di legittimità, l'ingiuria grave non dipende tanto dalla mera infedeltà quanto...
Diritto CivileDirittoSuccessioni e donazioni

In condominio ritorna la solidarietà passiva

eDotto | 13/06/2008 La Corte di Cassazione, a pochi giorni tra una pronuncia e l'altra, ha ribaltato la propria interpretazione in materia di solidarietà passiva in condominio. Dopo la sentenza a Sezioni Unite n. 9148 dell'8 aprile scorso che aveva affermato la parziarietà delle obbligazioni condominiali, scatenando un ampio dibattito tra gli addetti ai lavori (cfr. Punto&Lex del 9 giugno 2008), la seconda sezione della Corte di legittimità (sentenza n. 14813 del 24/04/2008) si è di nuovo pronunciata a favore della...
Diritto CivileDiritto

La paternità “resiste” alle liti

eDotto | 09/06/2008 La Corte di Cassazione, con sentenza n. 13830/2008, ha rigettato il ricorso avanzato da una madre che si era opposta al riconoscimento della propria figlia da parte del padre naturale. Nei precedenti giudizi non erano stati riscontrati gravi motivi di pericolo per lo sviluppo della minore tali da giustificare il sacrificio del diritto alla genitorialità del padre, tanto più che, risultando indubbia la paternità, sussisteva il diritto della minore all'identità personale. La mamma, ricorrendo in...
Diritto CivileDiritto

Condominio debitore difficile

eDotto | 09/06/2008 Mentre prima della sentenza della Corte di Cassazione n. 9148 dell' 8 aprile 2008, era prassi consolidata che i creditori del condominio potessero rivolgersi a qualunque condomino in caso di mancato pagamento, ora, a seguito del disposto di tale pronuncia, chi vanta un credito può rivolgersi solo ai condomini morosi e limitatamente alla loro quota millesimale. Tale sentenza, oggetto, tra l'altro, di un convegno a Padova svoltosi lo scorso 5 giugno, ha destato numerose perplessità tra gli...
Diritto CivileDiritto

Se l’erede rinuncia il Fisco è bloccato

eDotto | 09/06/2008 Nella sentenza n. 111/22 del 2008 la Ctr Bari chiarisce che la rinuncia all’eredità blocca la richiesta di pagamento delle Entrate nei confronti dell’erede. Nel caso in esame i giudici di secondo grado hanno dichiarato viziato da nullità assoluta l’avviso di mora relativo all’iscrizione a ruolo di un contribuente deceduto da alcuni anni recapitato agli eredi che avevano, con atto ricevuto dalla cancelleria della Pretura, espressamente rinunciato all’eredità. Inoltre, i giudici hanno anche...
Diritto CivileDirittoSuccessioni e donazioniFiscoAccertamento

Mare inquinato, vacanza risarcita

eDotto | 09/06/2008 Con sentenza n. 10651/2008, la Corte di Cassazione si è pronunciata riconoscendo a due turisti che avevano acquistato un soggiorno con la formula del “tutto incluso”, il risarcimento, da parte del tour operator, del danno patito dai due una volta compromesso il viaggio a causa delle condizioni di impraticabilità del mare. Con la stipulazione del contratto “tutto compreso”, secondo la suprema Corte, il tour operator assume un'obbligazione di risultato che lo stesso è tenuto a garantire sia ai...
Diritto CivileDiritto