Lavoro subordinato

Resta l’anticipo più ricco

22/02/2007 Per le aziende che hanno almeno 50 dipendenti la Finanziaria 2007 dispone che dal 1° gennaio 2007 il Tfr non destinato alla previdenza complementare debba essere versato dal datore al Fondo di Tesoreria gestito dall’Inps. La questione affrontata oggi, in merito alla riforma del Tfr, riguarda la possibilità del datore di concedere ai dipendenti anticipi più corposi del montante. Infatti, l riforma non ha snaturato la funzione del Tfr che rimane sottoposto, come confermato dall’articolo 2 del...
Lavoro subordinatoLavoro

I conti del Tfr di gennaio

22/02/2007 Secondo quanto previsto dall’articolo 2120 del Codice civile, alla fine di ogni anno, la quota di trattamento di fine rapporto (Tfr) accantonata deve essere rivalutata. Per determinare il coefficiente di rivalutazione del Tfr, o delle anticipazioni, si prende in considerazione l’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati diffuso ogni mese dall’Istat (senza tabacchi lavorati). L’indice Istat per gennaio è pari a 128,5, in aumento rispetto al valore di 128,4 rilevato a...
LavoroLavoro subordinatoPrevidenza

I fondi Ue preparano il debutto

21/02/2007 L’argomento inerente alla riforma del Tfr che viene esaminato oggi, è quello dell’operatività dei fondi pensione comunitari nel territorio italiano. L’articolo 15-ter dello schema di decreto legislativo di attuazione della direttiva comunitaria 2003/41/Ce, in attesa di pubblicazione in “Gazzetta Ufficiale” dopo l’approvazione del Governo il 2 febbraio scorso, subordina tale operatività ad una complessa procedura autorizzativa che prevede il consenso sia della Covip che dell’Autorità del Paese...
LavoroLavoro subordinato

Più parità sul lavoro

21/02/2007 La legge n. 13/2007, Comunitaria 2006, pubblicata sul Supplemento ordinario n. 41 della “Gazzetta Ufficiale” n. 40 del 17 febbraio 2007, in recepimento della direttiva 2006/54/Ce, detta le regole per l’attuazione delle pari opportunità e della parità di trattamento tra uomini e donne nell’ambito dell’impiego. Così, è stabilito che l’onere della prova che non siano stati assunti atteggiamenti discriminatori nei confronti delle lavoratrici è a carico del datore di lavoro. Inoltre, dovrà essere...
Diritto InternazionaleDirittoLavoroLavoro subordinato

I libri paga e matricola dividono gli ispettori

21/02/2007 I nuovi obblighi di presentazione dei libri paga e dei libri matricola hanno fatto sorgere dei dubbi nel caso di omessa istituzione e omessa esibizione dei suddetti documenti ufficiali. In particolare, la nuova disciplina sulle violazioni per omessa presentazione crea delle difficoltà nell’individuare i corretti comportamenti aziendali, soprattutto per quanto riguarda le copie per le sedi secondarie. Dall’articolo 20 del Testo unico, così come confermato anche dall’Inail, si evince che il libro...
Lavoro subordinatoLavoro

Co.co.pro. assunti senza prova

20/02/2007 Nel corso del Forum lavoro 2007, organizzato da “Il Sole-24 Ore” e dai consulenti del lavoro e svoltosi giovedì 15 febbraio 2007, sono emersi dubbi circa il recesso anticipato del datore di lavoro nel caso di stabilizzazione delle collaborazioni coordinate e continuative, comprese quelle a progetto. La stabilizzazione consiste nella trasformazione delle collaborazioni predette in lavoro subordinato di durata non inferiore a 24 mesi. Il processo prevede una conciliazione individuale per cui il...
LavoroLavoro subordinato

“Accordi plurimi” in azienda

20/02/2007 Nella pagina dedicata alla riforma del Tfr, viene esaminata la possibilità istituire fondi aperti ad adesione collettiva tramite accordi diretti tra datori e lavoratori, ovvero:   - con un regolamento interno unilaterale nel caso i rapporti di lavoro con i dipendenti non siano regolati da un contratto o accordo collettivo; - con un accordo aziendale sottoscritto con le rappresentanze sindacali in azienda o con i singoli dipendenti (accordi plurimi).   La novità della riforma del Dlgs...
Lavoro subordinatoLavoro

L’età della pensione non esclude il reintegro

19/02/2007 Recenti sentenze della Cassazione sono intervenute nell’ambito del lavoro. Nella sentenza 2898 del 9 febbraio 2007, si afferma che la sentenza di reintegro nel posto di lavoro deve essere eseguita anche nell’ipotesi che il dipendente licenziato non possa più prendere servizio per sopraggiunti limiti di età. Così, l’interessato ha diritto a percepire lo stipendio delle 15 mensilità di retribuzione.   In un’altra sentenza, la n. 3090 del 2007, si stabilisce che un rapporto di lavoro subordinato...
LavoroLavoro subordinato

Giudici severi sul progetto con “dettagli”

19/02/2007 Il Tribunale di Milano, con le sentenze dell’8 e del 18 gennaio 2007, interviene a ribadire la corretta individuazione del “progetto” nei casi di rapporti di collaborazione. Così, si ricorda che la mancanza di specificità del progetto determina che il rapporto tra le parti deve ritenersi sorto come rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato fin dall’inizio e che per mancata individuazione deve intendersi sia la mancata indicazione formale del contenuto del progetto o programma che la...
Lavoro subordinatoLavoro

La “scalata” dei co.co.co

19/02/2007 Uno dei temi affrontati nella giornata del Forum lavoro 2007, organizzato dal Consiglio nazionale dei consulenti del lavoro, la sua Fondazione studi e “Il Sole-24 Ore”, ha riguardato i co.co.co., dato che la Finanziaria 2007 ha apportato rilevanti modifiche a tale tipologia di lavoro. Infatti, sono state innalzate di 5 punti le aliquote degli iscritti alla gestione separata e sono state previste alcune tutele (congedi per malattia e maternità). Inoltre, altre due disposizioni introdotte, hanno...
Lavoro subordinatoLavoro