Previdenza

La chiave di volta nel regime fiscale

eDotto | 02/07/2005 E' stato approvato dal Consiglio dei ministri del 1° luglio 2005 lo schema di decreto legislativo attuativo dell'articolo 1 della Legge n. 243/2004, incaricato del riordino della disciplina delle forme di previdenza per l'erogazione di trattamenti pensionistici complementari del sistema obbligatorio. Il ministro del Welfare avvierà il confronto con le parti sociali il prossimo 12 luglio.
LavoroPrevidenza

Assegno gestito dall'impresa

eDotto | 27/06/2005 Cambia destinatario (diventa "personale" a favore del coniuge del dipendente che ne fa esplicita richiesta) e modalità applicative (le imprese gestiranno direttamente i pagamenti autonomi per i coniugi dei propri addetti che decideranno di sfruttare l'opportunità offerta dalla Finanziaria per il 2005) l'assegno per il nucleo familiare. E' a carico del datore di lavoro la predisposizione del cedolino paga del dipendente con le consuete modalità ma comprendendo l'assegno per il nucleo familiare.
PrevidenzaLavoroContributi di lavoro dipendente

Inps, fideiussione contro l'ipoteca dei crediti a ruolo

eDotto | 24/06/2005 La fideiussione ha lo scopo di garantire i crediti iscritti a ruolo, quindi, rispetto ai crediti previdenziali iscritti a ruolo, la cancellazione dell'ipoteca accesa sugli immobili deve coniugarsi necessariamente con la presentazione di una fideiussione bancaria o assicurativa. L'Inps ha emanato ieri sull'argomento la circolare n. 81.
PrevidenzaLavoro

Prestazioni a Fisco decrescente

eDotto | 24/06/2005 Un vero e proprio Testo unico sul finanziamento, sulle prestazioni e sulla fiscalità del "secondo pilastro", ha raccolto le nuove regole tributarie per la devoluzione del Tfr alle forme di previdenza complementare. Il Tuir farà riferimento a questo Testo unico, con il vantaggio che eventuali modifiche al regime fiscale così instaurato non toccheranno il Tuir stesso.   Le parti sociali si dicono, intanto, disponibili ad accelerare il tragitto del decreto legislativo sulla previdenza...
PrevidenzaLavoroFondi pensione

I fondi pensione hanno il freno tirato

eDotto | 23/06/2005 Non decolla, in Italia, la previdenza complementare: dati alla mano, solo il 12% degli occupati (2,8 milioni) aderisce a forme previdenziali complementari. Solo 41 miliardi di euro sono destinati alle prestazioni pensionistiche (il 3% del Pil); nei primi tre mesi di quest'anno gli aderenti al sistema sono cresciuti in misura assai "modesta" (circa l'1%) nonostante sia aumentata sensibilmente l'occupazione. Questi i numeri che ha reso noti il presidente della Covip (la Commissione di vigilanza...
LavoroPrevidenzaFondi pensione

Il condono previdenziale ritrova spazio in agenda

eDotto | 23/06/2005 Il sottosegretario al Welfare, Alberto Brambilla, ha riaperto - in commissione Lavoro alla Camera dei deputati - il tema del condono previdenziale contenuto nei disegni di legge bloccati a Montecitorio. Egli ha parlato di una regolarizzazione dei versamenti contributivi ristretta ai crediti del 2005, ossia quelli non cartolarizzati, ed ha annunciato la disponibilità del Governo a rivedere le sanzioni che, però, non verranno annullate per equità con chi ha aderito alle precedenti sanatorie.
PrevidenzaLavoro

La certificazione ferma l'Inps

eDotto | 15/06/2005 L'Inps specifica nella circolare n. 71/05 che gli istituti previdenziali non potranno procedere al recupero dei crediti contributivi accertati in sede di ispezione se le parti, in via preventiva, hanno fatto certificare il contratto di lavoro contestato. In buona sostanza, la certificazione dei contratti di lavoro paralizza l'esito dell'azione ispettiva e di recupero delle somme dovute a titolo di contributo previdenziale quando la presunta omissione dipende dal contrasto tra la qualificazione...
LavoroPrevidenzaContributi di lavoro dipendente

Ultimi Cfl, regole confermate

eDotto | 14/06/2005 Con circolare n. 75 del 13 giugno 2005, l'Inps ha illustrato le modalità di fruizione delle agevolazioni contributive per i contratti di formazione e lavoro (Cfl).
LavoroPrevidenza


Un finanziamento a doppia via

eDotto | 14/06/2005 Il varo del dlgs attuativo sulla riforma della previdenza complementare (che va a modificare molte disposizioni del Dlgs n. 124/1993) è imminente: il provvedimento dovrebbe ottenere il via libera dal Consiglio dei ministri entro i prossimi due giorni. Il decreto adotta la logica della vigilanza della Covip anche sulle polizze individuali; dunque, la Commissione di vigilanza dovrebbe potenziare le proprie prerogative. Inoltre, lo schema di decreto legislativo di riforma della previdenza...
LavoroPrevidenzaFondi pensione