Previdenza


Indebiti, per la Consulta restituzione legittima

eDotto | 14/01/2006 La Corte Costituzionale, impegnata nel giudizio su un'ipotesi di contrasto con l'articolo 3 della Costituzione (uguaglianza dei cittadini davanti alla legge), ha respinto gli addebiti relativi alla violazione del principio di uguaglianza, precisando che i pensionati con basso reddito cui l'Inps abbia chiesto la ripetizione di indebiti anteriori al 1996, pur tenuti alla restituzione perché titolari nel 1995 di redditi imponibili ai fini Irpef superiori a 16 milioni di lire, possono ancora fruire...
PrevidenzaLavoro

Dati Inps, recupero mese per mese

eDotto | 12/01/2006 L'Istituto previdenziale sollecita con una lettera le aziende e gli intermediari in ritardo con l'invio online dei prospetti Emens 2005 (denuncia contributiva mensile), che non può essere unificata per tutto l'anno.   E' disponibile nel sito dell'agenzia delle Entrate la bozza del modello 770/2006 semplificato. Vi sono richiesti pochi dati previdenziali ed assistenziali relativi ad Inps e Inpdap, poiché i due istituti dovrebbero aver già ricevuto mensilmente con i modelli Emens e Dma le...
Denunce mensiliPrevidenzaLavoro

Le aliquote 2006 per le opzioni al contributivo

eDotto | 12/01/2006 Con il messaggio 934/2006, l'Inps pubblica le nuove aliquote contributive medie, relative al periodo 1996-2005. Esse varranno per i soggetti che intendano esercitare l'opzione per la liquidazione della pensione con il sistema contributivo nell'anno 2006.
LavoroPrevidenza

Lsu, da stipulare le convenzioni 2006

eDotto | 11/01/2006 Il messaggio Inps n. 845/2006 avvisa che per l'erogazione degli assegni spettanti a chi prosegua, anche nel 2006, attività socialmente utili occorre la stipula di nuove convenzioni, essendo scadute il 31 dicembre scorso le convenzioni stipulate dal ministero del Lavoro e dall'Istituto di previdenza con le Regioni Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Molise, Puglia, Sicilia e Sardegna.
PrevidenzaLavoro


“Avvisi” Inps sulle denunce in ritardo

eDotto | 11/01/2006 L'obbligo della nuova denuncia mensile Inps - Emens - che dal 1° gennaio 2005 deve essere trasmessa per via telematica entro l'ultimo giorno di ogni mese, introdotto dalla legge 326/2003, non prevede sanzioni per i ritardatari. Tuttavia, il periodo di tolleranza stabilito dall'Istituto di previdenza per il primo anno di attuazione sta per terminare. Sono, infatti, partite dall'Inps le prime lettere di sollecito ai datori di lavoro che non hanno provveduto ad inviare all'Istituto il prospetto...
PrevidenzaLavoroDenunce mensili

L’Inps cambia rotta sulla maternità

eDotto | 11/01/2006 L'Inps, con la circolare n. 4 del 9 gennaio 2006, stabilisce che il prolungamento del diritto all'indennità di maternità spetta anche alla lavoratrice che abbia maturato il diritto all'indennità di disoccupazione con requisiti ridotti.   Lo stesso Istituto, con circolare n. 5 del 9 gennaio 2006, stabilisce l'aumento delle indennità antitubercolari per il 2006 riservato ai trattamenti minimi della pensione.
PrevidenzaLavoroIndennità

Rientrati cinque milioni di modelli Red

eDotto | 11/01/2006 L'Inps ha concluso la verifica dei dati reddituali che ha riguardato 7 milioni di pensionati che percepiscono prestazioni legate al reddito. Sono rimasti esclusi dall'operazione 856mila pensionati che non possiedono altri redditi.
LavoroPrevidenza

Tagli immediati al costo del lavoro

eDotto | 06/01/2006 L'Inps fornisce alcuni chiarimenti sulle agevolazioni contributive di cui all'articolo 1, comma 361 e 362 della legge n. 266/2005 (Finanziaria 2006), che prevede l'esonero dei datori di lavoro dal versamento, fino all'1%, dei contributi sociali alla Gestione prestazioni temporanee dei lavoratori dipendenti. Sono beneficiari della regola i soggetti che versano i contributi per finanziare la gestione Cuaf (assegno per il nucleo familiare).
LavoroPrevidenza