Ravvedimento

Estromissione senza vincolo di pagamento

31/03/2009 Un contribuente ha chiesto al Fisco se sia possibile effettuare il ravvedimento operoso per l’omesso pagamento della prima rata dell’imposta sostitutiva stabilita per l’estromissione dell’immobile dell’imprenditore individuale, ai sensi della legge Finanziaria 2008. Secondo tale norma, l’imposta sostitutiva doveva essere versata, nella misura del 40%, entro i termini di presentazione di Unico 2008, mentre la restante parte andava divisa in due rate da versare, rispettivamente, entro il 16...
RavvedimentoFisco

“Perdono” super-scontato

20/03/2009 Gli adempimenti fiscali del Dl anticrisi sono illustrati nella circolare emanata ieri dalle Entrate. Si tratta della n. 10 del 2009, circolare che contiene un chiarimento importante in merito al ravvedimento operoso. Nello specifico, si legge che le nuove riduzioni da ravvedimento operoso sono da applicare a partire dalle regolarizzazioni effettuate dal 29 novembre 2008, ossia dalla data di entrata in vigore del citato decreto (Dl 185/08), anche se riferite a violazioni commesse prima di tale...
FiscoRavvedimento

L’Agenzia adotta le disposizioni sugli adempimenti tributari del decreto anticrisi

20/03/2009 L’agenzia delle Entrate ha fornito indicazioni in merito alle disposizioni volte a semplificare o ridefinire adempimenti di carattere tributario stabilite dal decreto anti-crisi. Con la circolare 10 del 2009 l’Agenzia entra nel merito degli articoli 6, 9, 16 e 32 del Dl 185/08 che dettano novità su adempimenti tributari, sanzioni e riscossione delle imposte. Di seguito si riassumono i chiarimenti più significativi. In tema di disposizioni sui territori colpiti da eventi sismici l’Agenzia...
FiscoRavvedimentoRiscossione

Acconto Iva, ultimi giorni per rimediare agli errori

23/01/2009 Fino al prossimo 28 gennaio è possibile rimediare con il ravvedimento breve, ossia entro i trenta giorni, al mancato pagamento dell’acconto Iva in scadenza il 29 dicembre 2008. Con il Dl anticrisi la riduzione della sanzione del 30% prevista per i tardivi od omessi pagamenti è passata dal 3,75% al 2,5% per il ravvedimento breve e dal 6% al 3% per il termine lungo, cioè entro il termine per la presentazione della dichiarazione relativa all’anno della violazione (fino al 31 luglio 2009).
RavvedimentoFiscoImposte e Contributi

Unico, ravvedimenti leggeri

24/12/2008 L’articolo 16 del decreto legge anticrisi (n. 185/2008) ha ridotto la misura delle sanzioni da applicare nel caso di versamenti tardivi. I contribuenti che omettono o eseguono tardivamente i versamenti o commettono delle irregolarità nelle dichiarazioni annuali dei redditi, dell’Irap e dell’Iva possono avvalersi del ravvedimento spontaneo. Quindi, coloro che non hanno rispettato la scadenza dello scorso 1° dicembre e non hanno pagato il secondo o unico acconto per il 2008, possono rimediare con...
FiscoRavvedimento

Ravvedimento ko

10/10/2008 Non “può e deve essere riconosciuta” alcuna agevolazione al contribuente che utilizzi il ravvedimento operoso in modo illegittimo e non corretto. Così la Ctp di Milano nella pronuncia 146/2008, che ribadisce la assoluta chiarezza della norma che regola l’istituto, la disposizione recata dall’articolo 13 del decreto legislativo 472/1997. Questa statuisce limpidamente che il contribuente può avvalersi del ravvedimento operoso non oltre un anno dalla violazione commessa, ma prima che siano...
FiscoRavvedimento

L’invio lascia tre mesi per il ravvedimento

03/10/2008 Il termine ultimo per la presentazione del modello Unico 2008 è scaduto lo scorso 30 settembre. Chi non avesse rispettato questa data per inviare le dichiarazioni on-line ha, ora, la possibilità di rimediare, usando i prossimi 90 giorni per avvalersi del ravvedimento spontaneo previsto dall’articolo 13 del Dlgs 472/97. Alla lettera c) del comma 1, si dispone che nel caso non siano ancora iniziate verifiche o attività di accertamento ufficiale, i soggetti che vogliono rimediare alle loro...
FiscoRavvedimento

L’Irap alla prova integrativa

20/07/2008 Gli studi professionali, terminata la fase dei versamenti di Unico 2008, tornano a fare i conti con l’Irap dei professionisti. I lavoratori autonomi che ritengono di non essere soggetti ad Irap per il 2007 devono valutare se estendere tale conclusione anche al 2006 e anni precedenti. Il termine per la presentazione on-line dell’integrativa a favore per il 2006 scade in via generale il 30 settembre prossimo. si ricorda che, secondo la circolare 45/E/2008, l’autonoma organizzazione sussiste solo...
FiscoRavvedimentoImposte e Contributi

Sanzione ridotta sull’Ici

16/07/2008 I contribuenti che non hanno versato entro il 16 giugno, o lo hanno fatto solo parzialmente, l’acconto Ici hanno la possibilità di ravvedersi entro 30 giorni dal momento in cui hanno commesso la violazione (perciò entro oggi), pagando una mini-sanzione. Ci si può avvalere, infatti, del cosiddetto ravvedimento operoso, versando il tributo dovuto, gli interessi legali e una sanzione del 3,75% rapportata alla somma da pagare (cioè 1/8 del 30 per cento). Il contribuente che non regolarizza entro...
FiscoRavvedimento

Sanatorie, interessi semplici

15/07/2008 L’agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 296 del 14 luglio 2008, chiarisce che l’anno bisestile non deve essere considerato nella determinazione della misura giornaliera degli interessi moratori del ravvedimento operoso (articolo 13 del Dlgs 472/97). Tale determinazione sarà fatta comunque sulla base dei 365 giorni e varrà anche per l’eventuale 29 febbraio. Dunque, nella formula per il calcolo degli interessi (I = C x R x N /365) al denominatore dovrà essere indicato sempre 365, quale...
FiscoRavvedimento