ANPAL, disponibile il nuovo servizio “domanda e offerta di lavoro”

Pubblicato il



ANPAL, disponibile il nuovo servizio “domanda e offerta di lavoro”

Rilasciato il nuovo servizio online “domanda e offerta di lavoro”, nell’ambito del portale web “MyANPAL”. L’applicativo, operativo dal 15 luglio 2019, punta a favorire l’efficienza del mercato del lavoro ed è anche funzionale alle misure connesse al Reddito di Cittadinanza (RdC).

Le istruzioni operative per l’utilizzo del nuovo servizio sono state fornite dall’ANPAL, con la nota n. 10878 del 5 agosto 2019, attuando quanto previsto all’art. 6 del D.L. n. 4/2019 (cd. “Decretone”), convertito in L. n. 26/2019. La disposizione normativa, infatti, prevede l’istituzione presso l’ANPAL di una piattaforma digitale per il coordinamento dei Centri per l’Impiego.

Nuovo servizio ANPAL “domanda e offerta di lavoro”, le funzionalità

L’applicativo “domanda e offerta di lavoro” è accessibile previa registrazione al portale “MyANPAL”, e consente:

  • alle aziende di inserire le posizioni lavorative ricercate, visualizzare e gestire le candidature ricevute, nonché inserire il codice della comunicazione obbligatoria nella vacancy chiusa. Ciò permette poi all’azienda di accedere alle eventuali agevolazioni contributive, nel caso in cui l’assunzione riguardi una persona che beneficia del Reddito di Cittadinanza (RdC);
  • alle persone in cerca di occupazione, compresi coloro che beneficiano del Reddito di Cittadinanza, di poter caricare il curriculum vitae, trovare le posizioni affini al proprio profilo e candidarsi. Nella sezione “Trova Lavoro” l’utente può ricercare le posizioni aperte utilizzando diversi filtri in maniera singola o combinata. Inoltre è possibile inserire un profilo professionale associato alla posizione lavorativa desiderata e specificare l’ambito territoriale (provincia e comune) entro cui delimitare la ricerca;
  • alle operatrici e operatori dei Centri per l’Impiego, agenzie per il lavoro autorizzate all’intermediazione e patronati convenzionati, di poter supportare aziende e cittadine/i nell’utilizzo del servizio. Quindi, l’operatore è un intermediario abilitato alla gestione delle funzionalità di “Gestione CV” (per conto del cittadino) e di “Gestione Vacancy” (per conto delle aziende).
Allegati Anche in
  • eDotto.com – Edicola del 16 luglio 2019 - MyANPAL, online il nuovo servizio di domanda e offerta di lavoro – Bonaddio