redattore profile

Roberta Moscioni

Roberta Moscioni, giornalista pubblicista iscritta all’Albo dell’Ordine dei Giornalisti del Lazio, si è laureata in Economia e Commercio presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Già analista finanziario dal 1997, ha oggi oltre dieci anni di esperienza in redazioni giornalistiche di carta stampata e telematica. E’ redattore della Testata giornalistica Edotto, dove svolge temi fiscali, del lavoro, del diritto rivolti alla categoria dei liberi Professionisti e delle Aziende.

Nella Redazione Edotto, elabora quotidianamente articoli specialistici. Redige circolari di studio nelle materie citate. Cura la sezione dei Contratti collettivi nazionali del lavoro (Ccnl), provvedendo all’inserimento degli ultimi accordi stipulati ed integrandoli con la versione originale per la predisposizione dei testi vigenti. 

Tutta la Redazione Edotto vanta una specializzazione comprovata nell'ambito dell’informazione tecnico-normativa per Professionisti, Associazioni ed Aziende. Informa, ogni giorno, gli oltre 53000 utenti attraverso le 20 linee editoriali con aggiornamento quotidiano, settimanale, quindicinale e mensile. Pubblica - sul portale www.edotto.com - articoli, approfondimenti e prontuari.


Disciplina Cfc. Gli esiti della consultazione pubblica: salvi i comportamenti pregressi

Si è chiusa il 6 agosto la pubblica consultazione sulla bozza di circolare in merito alla disciplina sulle Cfc e sulla bozza di provvedimento con i nuovi criteri per determinare l'effettivo livello di tassazione. Pubblicati i contributi.


Cfp indebito per errore di calcolo. Restituzione senza sanzione

Contributo a fondo perduto ex Dl Sostegni: la percezione indebita per errori di calcolo del fatturato chiariti successivamente dalle Entrate tutela il contribuente. Restituzione della somma con interessi, ma senza sanzioni.


Cessione d’azienda, i debiti vanno indicati nei libri obbligatori

La mancata sottoscrizione non esclude la sussistenza dell’obbligazione, è sufficiente che i debiti siano annotati nelle scritture contabili per la responsabilità del cedente dell’azienda.


Bonus aggregazioni anche per più operazioni distinte del 2021. Chiarimenti Entrate

Sì alla trasformazione delle DTA in crediti d’imposta, a seguito di specifiche operazioni di aggregazione, anche con riferimento a più operazioni distinte approvate o deliberate nel 2021. Risoluzione Entrate n. 57/2021


Cassa forense, nuove causali per integrare i contributi

Contributi Cassa Forense: due nuove causali E105 ed E106 per le integrazioni del contributo minimo soggettivo operative dal 15 settembre 2021.