Contenzioso

Corrispondenza e consultazione con il cliente. Compenso automatico per l’avvocato

Eleonora Mattioli | 05/10/2017

Nel rito lavoro, all’avvocato deve essere sempre corrisposto il compenso relativo alla voci tariffarie “corrispondenza” e “consultazione con il cliente” a prescindere dalla specifica prova di dette attività, vigendo in proposito una presunzione iuris tantum (la comparizione personale all’udienza di...

LavoroContenziosoDirittoDiritto CivileProcedura civileProfessionistiAvvocati







Licenziamento disciplinare solo se proporzionato all’infrazione

Eleonora Pergolari | 24/08/2017

Nelle cause aventi ad oggetto la legittimità del licenziamento disciplinare irrogato dal datore di lavoro al dipendente, il giudice, alla luce del principio di proporzionalità della sanzione all’infrazione, deve procedere all’accertamento della gravità del fatto contestato sotto il profilo sia...

LavoroContenzioso