Diritto Penale

Cannabis, spaccio con attenuanti

16/06/2008 La Corte di Cassazione, con sentenza n. 22643 depositata il 5 giugno scorso, ha confermato la pronuncia della Corte di Appello di Torino che aveva condannato un uomo per il reato di detenzione illecita, al fine di messa in vendita, di 100 grammi di hashish. I giudici di legittimità hanno ritenuto legittima l'utilizzazione dei parametri individuati nel 2006 per la determinazione del quantitativo di stupefacente necessario alla dimostrazione dell'uso non personale, anche se la normativa era...
Diritto PenaleDiritto

Ingiusta detenzione, risarcimento su misura

12/06/2008 La Corte di Cassazione, con sentenza n. 23119 del 10 giugno 2008, si è pronunciata in ordine al calcolo dell'indennità per ingiusta detenzione, rivoluzionando la consolidata prassi del parametro aritmetico cui faceva riferimento la grande maggioranza dei magistrati. In passato, infatti, la misura dell'indennità si aggirava normalmente intorno ad una somma pari ad € 235,82 per la detenzione in carcere, e la metà per gli arresti domiciliari, mentre ora il calcolo può essere valutato anche in...
Diritto PenaleDiritto

Doppio impiego, confermata la truffa

12/06/2008 Il dipendente pubblico che dopo aver timbrato il cartellino esce dal posto di lavoro, ovvero inviato certificati di malattia, per andare a lavorare altrove, commette il reato di truffa, in quanto il il soggetto agente con raggiro ha procurato per sé un ingiusto profitto. In tal senso si è espressa la Corte di Cassazione, con la sentenza n. 23623/08, confermando in parte il verdetto del primo e del secondo grado di giudizio che condannava il dipendente del comune di Acerra sia per il reato di...
Diritto PenaleDiritto

L’ufficio dei reati può snellire controlli e processi

08/06/2008 L’autore pone l’attenzione sugli effetti della piena autonomia tra processo penale e processo tributario che possono rivelarsi in contrasto sul piano sostanziale e processuale. In merito si spiega che l’evasione fiscale può essere trattata in tre modi diversi: - con accertamento dell’imposta evasa da parte del Fisco e applicazione della sanzione penale; - con accertamento dell’imposta evasa e senza applicazione della sanzione penale; - con applicazione della sanzione penale senza che segua...
Diritto PenaleDiritto

Reato chiedere sesso in cambio del lavoro

07/06/2008 La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 22791 del 6.6.08, ha stabilito che la condotta di colui che ricatta la lavoratrice con la conservazione del posto di lavoro in cambio di sesso, minacciandola in caso contrario di licenziamento, configura reato.
Diritto PenaleDiritto

Maltrattamenti in famiglia, anche l’ex può essere vittima

07/06/2008 Anche la ex moglie, non più convivente, può essere vittima del reato di maltrattamento in famiglia. E' quanto ha affermato la Corte di Cassazione in una recente sentenza (n. 22400 del 4 giugno 2008) in cui viene sottolineato il permanere dei doveri di reciproco rispetto, di assistenza morale e materiale tra i coniugi anche in stato di separazione.A supporto di tale assunto, vi è inoltre il tenore letterale della norma che disciplina tale reato che fa riferimento a maltrattamenti nei confronti...
Diritto PenaleDiritto

Alcol test più elastico

07/06/2008 Con sentenza n. 12398 del 20/03/2008, la Corte di Cassazione ha precisato, in materia di alcol test, la validità della seconda rilevazione del tasso alcolico non effettuata nel preciso termine di 5 minuti, ma ripetuta a distanza di 15 minuti dalla prima misurazione. Secondo i giudici di legittimità, un intervallo più lungo tra le due rilevazioni può solo agevolare l'indagato.
Diritto PenaleDiritto

Sconti di pena per i pusher

06/06/2008 Con sentenza n. 22643 del 5 giugno 2008, la Corte di Cassazione ha precisato che la qualità della sostanza stupefacente dipende non solo dalla sua purezza, come finora affermato dalla stessa giurisprudenza di legittimità, ma anche dalla sua natura. La Corte fa riferimento al decreto del ministero della Salute dell'11 aprile 2006 che, nel fissare la quantità massima detenibile di droga, considera dei moltiplicatori variabili in funzione proprio della natura della sostanza. Conseguentemente, per i...
Diritto PenaleDiritto

Criminalità, registro elettronico

05/06/2008 La Commissione europea ha adottato la proposta del Consiglio sulla creazione di un registro criminale europeo elettronico (European criminal records information system, in acronimo Ecris) volto a consentire un effettivo scambio di informazioni in tempo reale tra le magistrature degli Stati membri, attraverso interconnessioni tra i diversi casellari giudiziari. Il commissario per la libertà, sicurezza e giustizia, Jacques Barrot, ha sottolineato come sia di grande importanza la creazione di un...
Diritto PenaleDiritto

Patrocinio, conta il reddito di papà

05/06/2008 La sentenza di Cassazione  n. 22299, che porta data 4 giugno 2008, respinge il ricorso di un disoccupato verso una decisione dei giudici di merito che gli avevano revocato il beneficio del gratuito patrocinio in considerazione del reddito del padre. Nel calcolo della soglia minima di reddito, ai fini della concessione del gratuito patrocinio, contano - è la conclusione cui giungono i supremi giudici, che legittimano così la pronuncia dei colleghi - anche i redditi indicativi delle condizioni...
Diritto PenaleDirittoProfessionistiAvvocati