Diritto Penale

I giuristi fanno fronte comune contro la nuova bancarotta

03/05/2005 Oggi il Senato dovrebbe valutare la delega per la riforma dei reati fallimentari, nella quale un aspetto molto criticato riguarda la riduzione a quattro anni di reclusione (dagli iniziali dieci) della pena massima per il reato di bancarotta fraudolenta impropria che amministratori, sindaci o liquidatori commettono. L'applicazione della riduzione comporterebbe la riduzione dei termini di prescrizione da quindici a cinque anni, con possibilità di proroga a sette e mezzo per gli atti interruttivi;...
Diritto PenaleDiritto

La legge Comunitaria 2004 in vigore dal 12 maggio

28/04/2005 La Legge Comunitaria 2004 - la n. 62 del 18 aprile 2005, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 96 del 27 aprile, Supplemento Ordinario n. 76 - entrerà in vigore il giorno 12 del prossimo mese. In essa sono contenute nuove regole sull'abuso di informazioni privilegiate e di manipolazione del mercato.
Diritto PenaleDiritto

L'auto entra nel Mud

27/04/2005 Il 30 aprile sarà l'ultimo giorno utile per la presentazione del Modello unico di dichiarazione ambientale (Mud), istituito dal Decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 24 febbraio 2003, relativo ai rifiuti ed alle emissioni. Quest'anno debuttano anche le schede dedicate al trattamento dei veicoli fuori uso.
LavoroDiritto PenaleDiritto

Beni prodotti all'estero: più tutele

20/04/2005 Con sentenza n. 13712, del 14 aprile scorso, la Suprema Corte di Cassazione emana il principio di diritto a norma del quale non commette il reato di commercializzazione di prodotti con indicazioni di origine o provenienza falsa, ex articolo 4 della legge n.350/2003, l'imprenditore che delocalizza il processo produttivo attraverso la fabbricazione dei propri prodotti industriali all'estero e poi stampa la bandiera italiana sull'etichetta del prodotto. La Corte specifica che per origine del...
Diritto PenaleDiritto

La bancarotta semplice abbassa il tiro

16/04/2005 L'emendamento sui reati fallimentari, ora presente nel Dl sviluppo, introduce la nuova fattispecie della bancarotta, distinguendo tra la bancarotta fraudolenta, la bancarotta semplice e la bancarotta fraudolenta impropria.
Diritto PenaleDiritto

Falso in bilancio, la Ue decide

07/04/2005 La Corte di giustizia Ue deciderà il 3 maggio prossimo sulla compatibilità del reato di falso in bilancio con le direttive comunitarie. Qualora la Corte accogliesse le conclusioni dell'Avvocato generale del 14 ottobre 2004, in ordine all'interpretazione delle direttive sul diritto societario, i giudici italiani sarebbero costretti alla disapplicazione delle relative leggi che regolano il diritto interno.
Diritto PenaleDiritto

Reati societari, sanzioni al raddoppio

12/03/2005 Il Ddl sulle "Disposizioni per la tutela del risparmio e la disciplina dei mercati finanziari", approvato dalla Camera in data 3 marzo 2005, dispone, tra l'altro, l'inasprimento delle sanzioni amministrative a carico delle società e degli enti che commettano violazioni come la falsa comunicazione sociale, il falso in prospetto (con o senza danno patrimoniale), il falso nelle relazioni e nelle comunicazioni delle società di revisione (con o senza danno patrimoniale), la formazione fittizia del...
Diritto PenaleDiritto