redattore profile

Daniele Bonaddio

Daniele Bonaddio,

Laureatosi nel 2011 presso l'Università "Magna Graecia" di Catanzaro in Economia Aziendale, svolge ormai da diversi anni la professione di redattore presso numerose testate giornalistiche online e cartacee, occupandosi di temi riguardanti il diritto del lavoro e della previdenza sociale.

È attualmente iscritto all’Albo dei Giornalisti della Calabria – Elenco Pubblicisti; è inoltre praticante Consulente del Lavoro ed effettua consulenze sia a privati che a studi professionali.

Nella Redazione Edotto, elabora quotidianamente articoli specialistici per la sezione “Edicola” in ambito di lavoro e previdenza. Redige altresì e-book ad uso degli operatori del settore.


Servizio “SIUSS”, nuova funzionalità di controllo

Comunicata la disponibilità del Servizio “SIUSS - ex Casellario dell’assistenza” utile agli enti locali per effettuare il controllo delle autocertificazioni rese dai cittadini beneficiari delle prestazioni erogate dall’Istituto. 


Bonus connettività, al via i nuovi voucher per i professionisti

Il bonus connettività si allarga anche ai professionisti che potranno richiedere un contributo da un minimo di 300 euro ad un massimo di 2.500 euro per servizi di connettività a banda ultralarga da 30 Mbit/s ad oltre 1 Gbit/s.


Personale di volo, senza il certificato E101 si applicano le regole italiane

Si applica la normativa previdenziale italiana per il personale di volo dipendente da una compagnia aerea, stabilita in uno Stato membro, che lavora per almeno 45 minuti al giorno in un locale situato sul territorio di un altro Stato membro, privo del modulo E101.


Indennità di disoccupazione agricola 2021, le modalità di liquidazione

Illustrate le modalità di calcolo e liquidazione dell’indennità di disoccupazione agricola riferita al 2021 con particolare riferimento alla platea dei beneficiari e alla valorizzazione dei trattamenti di cassa integrazione.


Assegno di integrazione salariale, gestione errori istanze

Vale il criterio di prevalenza per gli errori alle domande di assegno di integrazione salariale presentate al FIS a gennaio, febbraio e marzo 2022.