redattore profile

11.704
Articoli pubblicati

Eleonora Pergolari

Biografia

Eleonora Pergolari, avvocato, si è laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Perugia. E’ redattrice della testata giornalistica eDotto e ha esperienza decennale nell’ambito dell’informazione telematica dedicata all’aggiornamento di studi professionali, studi legali e aziende.

Nella Redazione eDotto scrive quotidianamente articoli specialistici di aggiornamento normativo e giurisprudenziale, nelle materie di diritto civile, diritto penale, diritto amministrativo, diritto tributario e diritto del lavoro.



Vittime di violenza domestica e di genere. Codice rosso è legge

Il Senato ha definitivamente approvato, con 197 sì, 47 astensioni e nessun voto contrario, il testo del disegno di legge sulla tutela delle vittime di violenza domestica e di genere, cosiddetto “Codice rosso”. 


Divieto di rimborso dei contributi: Regolamento di Cassa Forense legittimo

Il divieto di rimborso dei contributi contenuto nel Regolamento della Cassa nazionale di previdenza ed assistenza forense è legittimo. 


Unagipa e Angdp: il Ddl di riforma prosegua celermente il suo iter

Le associazioni dei giudici di pace Unagipa e Angdp, a mezzo dei rispettivi rappresentanti, hanno inoltrato una lettera al Presidente del Consiglio e ai vari ministri con la richiesta di procedere celermente con la presentazione del Ddl in materia di magistratura Onoraria.


Sì al mantenimento del figlio, avvocato, senza introiti sufficienti

Per dichiarare la cessazione dell’obbligo di mantenimento dei figli maggiorenni non ancora autosufficienti occorre che venga effettuato un accertamento di fatto che abbia riguardo all’acquisizione di una condizione di indipendenza economica.


Reati tributari. Sequestro non ridotto dopo accordi conciliativi

E’ legittimo che il giudice penale, ai fini dell’adozione o del mantenimento del sequestro preventivo, si discosti, sulla base di elementi di fatto e con congrua motivazione, dalla quantificazione del profitto del reato operata sulla base di accordi conciliativi.