redattore profile

Eleonora Pergolari

Eleonora Pergolari, avvocato, si è laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Perugia. E’ redattrice della testata giornalistica Edotto e ha esperienza decennale nell’ambito dell’informazione telematica dedicata all’aggiornamento di studi professionali, studi legali e aziende.

Nella Redazione Edotto scrive quotidianamente articoli specialistici di aggiornamento normativo e giurisprudenziale, nelle materie di diritto civile, diritto penale, diritto amministrativo, diritto tributario e diritto del lavoro.


Dipendente in carcere? Il datore va informato dell'assenza conseguente all'arresto

Legittimo il licenziamento disciplinare per assenza ingiustificata dal servizio. Irrilevante il fatto che il lavoratore fosse in realtà in carcere: era suo onere provvedere ad una tempestiva comunicazione sui motivi dell'assenza.


Reati procedibili d'ufficio e arresto in flagranza: sì definitivo ai correttivi

Procedibilità sempre d’ufficio per reati con aggravante mafiosa e terrorismo, arresto obbligatorio in flagranza in attesa di querela: modifiche definitive, il sì del Senato al disegno di legge correttivo della Riforma Cartabia.


False fatture: niente reato per l'utilizzatore se l'emittente è stato assolto

Falsa fatturazione per operazioni inesistenti: va esclusa la penale responsabilità dell'utilizzatore in caso di assoluzione in via definitiva di chi ha emesso la fattura. Cassazione: principio di non contraddittorietà da salvaguardare.


Fermo amministrativo illegittimo, sì al risarcimento dei danni

Fermo amministrativo illegittimo? Ader condannata a risarcire il proprietario anche del danno da perdita di valore del mezzo, subito a causa della prolungata indisponibilità. La Cassazione indica i danni risarcibili.


Infortunio sul lavoro. Datore consapevole dei rischi? Esimente esclusa

Misure di sicurezza sostituite per ridurre i tempi di lavorazione? Il datore rischia la condanna in caso di infortunio del dipendente, se era consapevole della maggiore pericolosità derivante dalla sostituzione.