Nella quantificazione delle spese processuali, il giudice è tenuto a specificare i criteri di liquidazione solo in caso di scostamento apprezzabile dai parametri medi. In ogni caso, non possono essere liquidate somme praticamente simboliche.