Contenzioso

Il lavoro saltuario può essere subordinato

eDotto | 07/08/2008 La Corte di cassazione, con la sentenza n. 21031 del 1° agosto 2008, chiarisce che bastano pochi giorni di lavoro per far scattare l’obbligo di pagare i contributi previdenziali. La natura subordinata del rapporto di lavoro può essere riconosciuta anche in caso di prestazioni di carattere esecutivo e discontinuo. Uno dei casi esaminati dalla Corte trattava di un lavoratore che aveva prestato lavoro per soli 21 giorni in un anno. Anche se il rapporto di lavoro era saltuario e mancava qualsiasi...
ContenziosoLavoroLavoro subordinato

Visite continue, non è mobbing

eDotto | 06/08/2008 La Corte di Cassazione, con sentenza n. 21028 del 1° agosto 2008, ha respinto il ricorso di un uomo che lamentava di aver subito un danno da mobbing, a causa delle continue visite fiscali a cui era stato sottoposto da parte del proprio datore. La Corte di legittimità ha precisato, in merito, come la condotta di mobbing possa essere ravvisata solo in presenza di pretestuosi comportamenti finalizzati alla persecuzione o alla discriminazione; inoltre, per affermare un danno morale, biologico ed...
LavoroLavoro subordinatoContenzioso

Cause in corso, niente assunzione

eDotto | 06/08/2008 Con l'entrata in vigore del Dl 112/08, è stato introdotto, in materia di contratti a termine, un regime transitorio sull'indennizzo per violazione, da parte del datore, delle norme in materia di apposizione e di proroga dei termini; tale disposizione, in base alla quale il datore è tenuto ad un indennizzo pari all'importo compreso tra un minimo di 2,5 e un massimo di 6 mensilità dell'ultima retribuzione globale di fatto, va a sostituirsi alla conversione del contratto da tempo determinato a...
LavoroLavoro subordinatoContenzioso

Visite continue, non è mobbing

eDotto | 06/08/2008 La Corte di Cassazione, con sentenza n. 21028 del 1° agosto 2008, ha respinto il ricorso di un uomo che lamentava di aver subito un danno da mobbing, a causa delle continue visite fiscali a cui era stato sottoposto da parte del proprio datore. La Corte di legittimità ha precisato, in merito, come la condotta di mobbing possa essere ravvisata solo in presenza di pretestuosi comportamenti finalizzati alla persecuzione o alla discriminazione; inoltre, per affermare un danno morale, biologico ed...
LavoroLavoro subordinatoContenzioso

Lavoro sempre subordinato se è vincolato all'orario

eDotto | 05/08/2008 La Suprema Corte, con sentenza n. 21031 del 1° agosto 2008, ha rigettato il ricorso avanzato da una società contro la decisione dei giudici di merito che avevano condannato la stessa al pagamento dei contributi a favore di alcuni magazzinieri in quanto, anche se questi lavoravano solo saltuariamente, non erano obbligati ad essere a disposizione del datore tra un ciclo di lavoro e l'altro e venivano pagati con ritenuta d'acconto, di fatto, dovevano seguire le direttive e gli orari di lavoro...
LavoroLavoro subordinatoContenzioso

Lavoro sempre subordinato se è vincolato all'orario

eDotto | 05/08/2008 La Suprema Corte, con sentenza n. 21031 del 1° agosto 2008, ha rigettato il ricorso avanzato da una società contro la decisione dei giudici di merito che avevano condannato la stessa al pagamento dei contributi a favore di alcuni magazzinieri in quanto, anche se questi lavoravano solo saltuariamente, se non erano obbligati ad essere a disposizione del datore e venivano pagati con ritenuta d'acconto, di fatto, dovevano, comunque, seguire le direttive e gli orari di lavoro dell'azienda. Secondo la...
LavoroLavoro subordinatoContenzioso

Sanatoria per i giudizi in corso

eDotto | 04/08/2008 Le correzioni al decreto 112/2008 in tema di contratti a termine limitano il blocco delle assunzioni alle pendenze aperte. Ovvero: dietro versamento di un’indennità ai lavoratori in forza presso le aziende, queste eviteranno che il giudice le condanni alla conversione in rapporto a tempo indeterminato. Un vantaggio che vale per i soli contratti a termine che presentano il profilo della illegittimità e i cui giudizi siano in corso alla data di entrata in vigore della legge di conversione del dl...
LavoroContenzioso

La previdenza della discordia

eDotto | 04/08/2008 In considerazione della vastissima mole di controversie iscritte in materia di previdenza e assistenza, il nuovo Dl 112/2008 (art. 20) ha previsto la riunificazione, d'ufficio, per i procedimenti che abbiano ad oggetto una pluralità di domande inerenti lo stesso credito. In caso di mancata riunione, l'improcedibilità può essere richiesta dal convenuto in ogni stato e grado del procedimento. Sarà il giudice a dichiarare, anche d'ufficio, l'impossibilità di ulteriore esito per le domande...
LavoroContenziosoPrevidenza

Supplenti, attenti al giudice

eDotto | 29/07/2008 Il giudice del lavoro del Tribunale di Ferrara, con sentenza n. 127 dell'8 luglio scorso, ha rigettato il ricorso presentato da alcune unità del personale a.t.a., per rivendicare la propria assunzione a tempo indeterminato. Il giudice, in particolare, ha dichiarato nulla l'istanza in quanto i ricorrenti avevano sostenuto la propria richiesta solo attraverso generali considerazioni di diritto, senza la precisazione di circostanze di fatto né di condizioni o norme asseritamente violate.
LavoroContenzioso

Scatto automatico se è per tutti

eDotto | 28/07/2008 La Corte di Cassazione, con sentenza n. 18991/08, ha respinto il ricorso avanzato da un dirigente di una società che lamentava di non aver ricevuto la promozione automatica che gli spettava, dopo tre anni di permanenza in azienda, in base ad un uso aziendale stabilito dall'amministratore delegato della società. I giudici di legittimità, dopo aver chiarito che l'uso aziendale, fonte di obbligazione unilaterale di carattere collettivo, sia vincolante quando la generalità della sua applicazione...
LavoroContenzioso